L'evoluzione umana si misura con il metro del disinquinamento
logo mio
ARCHITETTURAOFFICE






SUPERBONUS 110%

    operazioni

 L'agevolazione SUPERBONUS introdotta dal decreto RILANCIO Ŕ una agevolazione che permette di portare in detrazione tutte le spese sosenute nel periodo 1/7/2020 al 31/12/2021 per interventi di efficentamento energetico compresi impianto fotovoltaico, colonnine di ricarica per veicoli elettrici e interventi antisismici. Questa misura si aggiunge alle altre giÓ in vigore per il ricupero del patrimonio edilizio esistente compreso il sismabonus e l'ecobonus, ed Ŕ applicabile anche alle seconde case.


flusso



I CHIARIMENTI DELLA AGENZIA DELLE ENTRATE

INTERVENTI "TRAINANTI"

Interventi di isolamento termico sugli involucri

Rientrano in questo caso gli interventi di isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali (coperture, pavimenti) e inclinate delimitanti il volume riscaldato, verso l’esterno, verso vani non riscaldati o il terreno, che interessano l'involucro dell'edificio con un'incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio medesimo.
Gli interventi per la coibentazione del tetto rientrano nella disciplina agevolativa, senza limitare il concetto di superficie disperdente al solo locale sottotetto eventualmente esistente.

Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni
Si tratta degli interventi effettuati sulle parti comuni degli edifici, di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati destinati al riscaldamento, al raffrescamento nel caso in cui si installino pompe di calore reversibili e alla produzione di acqua calda sanitaria.

Interventi antisismici

La detrazione per gli interventi antisismici prevista dall’articolo 16, commi da 1-bis a 1-septies, del decreto legge n. 63/2013 Ŕ elevata – in virt¨ di quanto disposto dal Decreto Rilancio - al 110% per le spese sostenute dal 1░ luglio 2020 al 30 giugno 2022. Per le spese sostenute nell’anno 2022, la detrazione Ŕ ripartita in quattro quote annuali di pari importo.

Il Superbonus spetta anche per la realizzazione di sistemi di monitoraggio strutturale continuo a fini antisismici, eseguito congiuntamente a uno degli interventi antisismici citati, nel rispetto dei limiti di spesa previsti per tali interventi.



INTERVENTI "TRAINATI"

Sono interventi eseguiti insieme ad almeno uno degli interventi TRAINANTI


Interventi di efficientamento energetico

Si tratta degli interventi previsti dall’articolo 14 del decreto legge n. 63/2013, per esempio l’installazione di pannelli solari, di schermature solari o la sostituzione degli infissi.


Installazione di impianti solari fotovoltaici

Il Superbonus si applica alle spese sostenute per l’installazione di impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica su edifici, ovvero di impianti solari fotovoltaici su strutture pertinenziali agli edifici e sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici agevolati contestuale o successiva all’installazione degli impianti medesimi.


Infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici

per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici riferita ad una sola colonnina di ricarica per unitÓ immobiliare.


Si tratta di interventi finalizzati alla eliminazione delle barriere architettoniche, aventi ad oggetto ascensori e montacarichi, alla realizzazione di ogni strumento che, attraverso la comunicazione, la robotica e ogni altro mezzo di tecnologia pi¨ avanzata, sia adatto a favorire la mobilitÓ interna ed esterna all’abitazione per le persone portatrici di handicap in situazione di gravitÓ.



Per gli interventi diversi da quelli che danno diritto al Superbonus restano applicabili le

agevolazioni giÓ previste dalla legislazione vigente in materia di riqualificazione

energetica.

Se l’intervento realizzato ricade in diverse categorie agevolabili, il contribuente potrÓ avvalersi, per le medesime spese, di una sola delle predette agevolazioni, rispettando gli adempimenti specificamente previsti in relazione alla stessa.

Qualora, invece, si realizzino pi¨ interventi riconducibili a diverse fattispecie agevolabili, il contribuente potrÓ fruire di ciascuna agevolazione, nell’ambito di ciascun limite di spesa, a condizione che siano distintamente contabilizzate le spese riferite ai

diversi interventi e siano rispettati gli adempimenti specificamente previsti in relazione a ciascuna detrazione.





COLLEGAMENTI
 
arch. DE FINA ANGELO  via per S. GIULIANA 5 38056 LEVICO TERME